Curiosità del 02/06/2014

Sao Luis, il fascino popolare del Brasile

Lunedì 02/06/2014 - Fascino coloniale e le tradizioni popolari

Sao Luis è la capitale dello stato brasiliano del Maranhao ed è collocata sull'isola omonima nella baia di Sao Marcos.

Singolare la storia di questa città di 700 mila abitanti: nel 159a infatti sbarcarono sull'isola tre vascelli francesi che furono accolti con un inaspettato calore e con grande ospitalità dovute alla grande opposizione che gli abitanti locali, i tupinambas, provavano nei confronti dei portoghesi.

Tanto che vent'anni dopo i numerosi francesi decisero di stabilirsi definitivamente in quella città così accogliente e decisero di intitolare il luogo al loro sovrano Luigi XVIII, che però non contraccambiò il favore e non gli fornì il necessario supporto per evitare in soli tre anni la loro cacciata dall'isola da parte dei portoghesi.

In quest'epoca furono construiti tutti i principali monumenti che ancora oggi donano fascino alla città ad eccezione del palazzo del governo, il celebre 'Palacio des Leoes', dichiarato patrimonio dell'Unesco ed opera degli amici francesi.

Lo stile portoghese dell'architettura di Sao Luis è particolarmente evidente nelle numerose chiese barocche e nei palazzi dai tetti di tegole e dalle facciate rivestite di azulejos, le tipiche piasterelle di ceramica smaltata decorate con disegni.

Particolarmente affascinanti sono le maioliche azzurre che si possono ammirare in questa città e rappresentano, insieme a quelle di Belem, tra i modelli più belli di un arte che testimonia la presenza portoghese nei più disparati angoli del mondo.

Fu durante il 18esimo secolo che la città visse il maggior periodo di ricchezza: grazie alle grandi piantagioni di cotone diffuse in tutto lo stato del Maranhao che misero in contatto i grandi proprietari terrieri con i maggiori mercati dell'Europa.

L'enorme manodopera richiesta per la coltivazione del cotone fu procurata con massicce deportazioni di schiavi neri provenienti dall'Africa, e questo si riflette anche oggi nei tratti somatici e nella cultura della popolazione di Sao Luis, nonchè nella tradizione culinaria che riflette di evidenti influenze africane.

La posizione geografica di Sao Luis è posta sul crocevia che separa il Nordeste dall'immensa Amazzonia, e infatti quì è posto il punto di arrivo della ferrovia che trasporta i minerali estratti da Carajas, la grande miniera che si trova a Sud del territorio amazzonico.

L'insediamento di grandi acciaierie, lo sviluppo di una nuova area industriale e la riconversione del porto di Itaqui hanno permesso alla città di raggiungere oggi un'importanza economica di primo piano, e un profondo cambiamento del tessuto sociale della popolazione.

Si è infatti stabilita a Sao Luis una folta presenza di borghesia proveniente dalle più ricche zone del Sud creando al suo interno moderni quartieri residenziali.

L'aumento demografico degli ultimi anni ha contribuito ad accentuare le differenze rispetto ad Alcantara, l'affascinante città museo del Brasile posta sull'altro lato della baia, meta rinomata dei turisti sedotti dalla costa del Maranhao e dalle sue bellissime spiagge.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio