Curiosità del 06/10/2014

Storia del Brasile: Il commercio di Schiavi

Lunedì 06/10/2014 - Il commercio principale dei colonizzatori era la canna da zucchero e gli schiavi africani

Poiché da solo il legno verzino non forniva grandi guadagni, il governo portoghese spronò i coloni a coltivare la canna da zucchero che divenne ben presto la principale coltura e la maggiore risorsa brasiliana, il lavoro nelle piantagioni richiedeva però molta mano d'opera, perciò furono compiuti diversi tentativi per ridurre in schiavitù la popolazione indigena che però fallirono miseramente a causa di rivolte, fughe e suicidi.

D'altra parte, nel XVI secolo la Chiesa cattolica aveva ufficialmente preso posizione condannando la schiavitù degli indios.

I coloni portoghesi si rivolsero allora ai terribili negrieri, i famigerati mercanti di 'legno d'ebano', come venivano chiamati gli schiavi africani.

In questo modo l'economia del Brasile divenne ben presto parte integrante di un lucroso 'commercio triangolare': i negrieri compravano gli schiavi in Africa per venderli ai piantatori del Brasile

che, in cambio, davano loro zucchero da portare in Europa.

Si formò così una società fondata sullo schiavismo, dominata dai grandi proprietari fondiari e strettamente dipendente dalla madrepatria.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio