Curiosità del 18/06/2014

Ilheus, il Porto Brasiliano del Cacao

Mercoledì 18/06/2014 - La città di Ilheus, il principale centro portuale di tutto il Brasile

Rispetto ad altri importanti centri del Brasile la città di Ilheus non è molto popolata, conta ad oggi circa 150 mila abitanti, ma il suo porto è sicuramente uno dei più trafficati di tutto il Paese.

Da qui infatti sono partiti, e partono tuttora, le grandi spedizioni di uno dei prodotti che hanno reso celebre l'agricoltura Brasiliana: il cacao.

Nel corso degli anni la monocoltura del cacao ha dato una fisionomia davvero particolare a quest'area in cui si è sviluppata una tradizione del tutto simile a ciò che è successo in Amazzonia durante il periodo del caucciù.

Il clima è caldo ed estremamente umido, il paesaggio è ricco di valli e ricoperta da una fitta foresta tropicale, ideale per la coltivazione del cacao che spinse negli anni avventurieri ed affaristi ad investire e arriccirsi nel commercio di questa preziosa pianta.

Le immense e sfarzose ville bianche in lengo dei proprietari dell epiantagioni sono decorate con verande e lunghi colonnati, disseminate sui fianchi delle colline ed in posizione strategica rispetto ai capannoni e ai campi, mentre le abitazioni riservate alla mano d'opera si trovano sensibilmente distanti dalle magioni padronali.

Ilheus e il suo circondario era un tempo la terra dei 'coroneis', i notabili impegnati in lotte spietate per conquistare e mantenere il potere, e che grazie alle enormi disponibilità economiche accedevano facilmente alle alte cariche politiche e grazie all'appoggio di commercianti, giudici e funzionari conniventi instauravano la propria personalissima dittatura.

In molti casi, i coroneis risiedevano in lussuose e sconfinate ville nelle vicine e ben più vivaci città di Rio e Salvador, quindi il potere temporaneo passava ai propri amministratori che avevano rapporti continui con il grande mercato internazionale favorendo in questo modo una certo attivismo culturale, nonostante questa regione presentava difficoltà di accesso ed era raggiungibile solamente in battello.

Nacquerò così i primi giornali e fu costruito un grande teatro che divenne il simbolo dell'ascesa sociale da parte dei cosiddetti nuovi ricchi.

A quest'epoca risalgono tutti i principali monumenti di Ilheus, che nella loro maestosità rispecchiano il desiderio di rispettabilità dei notabili locali: la splendida cattedrale che ricorda lo stile gotico, il collegio femminile frequentato esclusivamente da ragazze facoltose e molto simile ad una fortezza, e la sontuosa villa dalla facciata neoclassica che sorge proprio di fronte al mare ed infine la bellissima chiesa dedicata a San Giorgio risalente al 500.

Anche il mondo semplice dei commercianti e degli emigranti è rappresentato da una costruzione ancora esistente, il celebre locale 'Bar Vesuvio' reso celebre dal romanzo 'Gabriella, garofano e cannella' di Jorge Amado.

Oggi a Ilheus la società del cacao è ancora attiva anche se in forme diverse rispetto al passato, soprattutto nel momento in cui il suo isolamente è stato spezzato dalla costruzione di strade e dalla nascita di Istituzioni Federali con il compito di rappresentare il governo statale nella terra dei coroneis.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio