Curiosità del 18/10/2014

Storia del Brasile: La fine dello schiavismo

Sabato 18/10/2014 - Come si è giunti alla storica legge aurea, con cui si è posto definitivamente fine allo schiavismo in Brasile

Sin dall'inizio del XIX secolo, l'Inghilterra aveva esercitato una forte pressione internazionale per abolire la tratta degli schiavi, incompatibile con i suoi interessi di potenza industriale, decretandone l'abolizione nel 1807.

Successivamente, il commercio degli schiavi fu dichiarato illegale dapprima nell'emisfero boreale, poi rapidamente esteso in tutto il mondo: alle navi da guerra di Sua Maestà tocco il compito di far rispettare tale divieto.

Il Brasile fu costretto ad accettare la mutata situazione e nel 1850 venne dichiarato illegale il commercio di schiavi provenienti da oltremare.

Immediati furono gli effetti: se nel 1848 erano stati acquistati 60 mila schiavi, nel 1852 gli arrivi non superarono il migliaio.

Nonostante il divieto, il traffico degli schiavi continuò per altri 20 anni circa, anche se circoscritto al mercato interno o di contrabbando.

Intanto gli abolizionisti promossero importanti campagne con l'obiettivo di giungere alla definitiva cancellazione della schiavitù.

La stampa da par suo cominciò ad assumere un peso sempre maggiore nella vita politica del Paese; nacquero importanti quotidiani locali, tra i quali il 'Jornal do Comercio' che svolse un ruolo fondamentale nelle vicende politiche di fine secolo.

A partire dal 1871, la cosiddetta ?legge del ventre livre',letteralmente

'ventre libero', frutto di un compromesso tra schiavisti e abolizionisti, concesse la libertà a tutti i figli di schiavi nati dopo la sua promulgazione.

Si dovette però aspettare fino al 1888 perché il governo emanasse la celebre e storica 'legge Aurea? che stabilì l'abolizione totale dello schiavismo.

Il suo testo, brevissimo, recita così:

Articolo 1: Con questa legge si dichiara finita la schiavitù in Brasile.

Articolo 2: Ogni disposizione contraria è abrogata.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio