Curiosità del 14/06/2014

Recife, la Venezia del Brasile

Sabato 14/06/2014 - Le principali attrazioni e la storia della più importante città del Nordeste Brasiliano

Recife è la capitale dello stato di Pernambuco e principale centro del Nordeste, conta oggi oltre due milione e mezzo di abitanti e fu fondata nel 1526 dai coloni Portoghesi dopo anni di duri scontri con i Francesi, allo scopo di costruire un avamposto strategisco di difesa delle coste dalle incessanti incursioni delle flotte Inglesi, Olandesi e degli stessi Francesi.

Dunque questo avamposto tattico situato in una posizione chiave fu chiamato Recife, che in portoghese significa appunto 'scogliera' a causa del fatto che in quella zona si trova una duplice barriera di scogli corallini rendendo davvero complicato l'accesso al porto ai natanti di grosse dimensioni.

La città comunque sorge sulla confluenza di due fiumi, il Capibaribe e il Beberipe che hanno consentito la costruzione di numerose banchine e approdi.

Le attrezzature necessarie alle attività portuali sono comunque concentrate lungo la penisola che separa lo sbocco dei due fiumi, mentre i canali intricati che un tempo le valsero l'appellativo di 'Venezia del Brasile' sono oggi fondamentalmente inutilizzati.

Ma nonostante le impavide operazioni difensive da parte dei Portoghesi, gli Olandesi riuscirono comunque nell'impresa di occupare la città e la regione circostante dal 1630 al 1654.

All'epoca Recife non era altro che una piccola comunità di piccoli pescatori, ma fu proprio in quel periodo di controllo Olandese che venne costruito il tracciato della città vecchia cui seguì un'intensa attività commerciale che portò l'entroterra ad una progressiva trasformazione in area di coltivazione della canna da zucchero.

La storia della città, una volta tornata sotto il dominio dei Portoghesi, fu profondamente segnata da una lunga e spietata rivalità con la vicina Olinda e da numerose insurrezioni contro i grandi proprietari terrieri, le cui grandi ricchezze gli garantivano il potere assoluto in tutto lo Stato del Pernambuco.

Durante il 20esimo secolo Recife è stato il centro di un grande sviluppo industriale, prevalentemente nel settore tessile, beneficiando di importanti contributi statali per promuovere la crescita economica nelle regioni più povere del Paese.

Questo fenomeno però ha portato la capitale amministrativa ed epicentro intellettuale di tutto il Nordeste ad una serie infinita di conflitti sociali.

Recife oggi è una vera e propria metropoli, costituita da una moltitudine di sobborghi che hanno inevitabilmente subito profondi cambiamenti urbanistici; anche se nel centro storico e nel quartiere 'Casa Forte' sono rimaste le chiese barocche, le casette antiche, e le meravigliose piazzette alberate.

'Rio Branco' è la strada principale della città, le antiche case in stile coloniale sono oggi state sostituite da moderni palazzi e luci tecnologiche, mentre a sud la magnifica e imperdibile spiaggia di 'Boa Viagem' è la meta principale dei turisti e degli abitanti della città e per questo è considerata il centro della movida con locali, musica, mercatini e tanto altro.

Le zone periferiche della città sono infine composte dai quartieri operai, proseguendo oltre a questi ultimi, nei sobborghi e lungo gli argini del fiume si estendono le favelas.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio