Curiosità del 30/09/2014

Religioni in Brasile: i Culti Giapponesi

Martedì 30/09/2014 - Il fenomeno storico dell'immigrazione giapponese ha tramandato nella terra brasiliana i culti delle credenze del sol levante

L'immigrazione giapponese in Brasile iniziò nel giugno del lontano 1908, quando dopo 60 lunghissimi giorni di navigazione la nave Kasatu Maru, con a bordo 791 emigranti giapponesi, attraccò nel porto di Santos.

Gli emigranti vennero ingaggiati per lavorare nelle piantagioni di caffè con la remota speranza di mettere da parte il necessario per il ritorno in patria, ma al contrario finirono per stabilirsi in Brasile.

Ottanta anni dopo si contavano oltre un milione di giapponesi, con la concentrazione maggiore nelle aree meridionali: circa l'80 per cento, cui ben 828 mila solamente nello stato di San Paolo e circa 250 mila nella città omonima.

I giapponesi non seguono una sola religione: frequentano regolarmente i templi scintoisti e buddisti, ma partecipano anche alla vita di numerose sette, ad esempio la Seicho-No-Iê (La perfetta libertà).

Lo scintoismo è un culto rivolto agli Dei, agli eroi, e alle figure storiche elevate a rango divino, come gli imperatori morti prima del 1945, ed è venerazione della natura, del sole, della luna, dell'acqua, delle montagne; profondamente legato a importanti momenti della vita, come la nascita, il matrimonio, il capodanno e altre ricorrenze celebrate nei templi.

È una religione rituale, oggi spesso praticata insieme al buddismo: con le cerimonie scintoiste si celebrano i momenti lieti della vita, mentre le ricorrenze tristi sono vissute secondo gli usi buddisti.

I giapponesi hanno rivelato una particolare capacità di adattarsi alle religioni dominanti nei paesi in cui si trovano a vivere: si stima infatti che oggi circa il 10 per cento dei brasiliani di origine giapponese frequentino alternativamente la chiesa cattolica e la protestante.

In Brasile i giapponesi si riuniscono per l'Hana Matsuri, il festival dei fiori che si svolge in aprile ed è occasione per la celebrazione della nascita di Budda il giorno 8 aprile; per il Tanabata, il festival delle stelle che vede dal 3 al 7 luglio le fanciulle implorare gli astri per aver successo in amore; per l'Oharai-shiki, la festa della purificazione dell'anima che si celebra due volte l'anno il 30 giugno e il 31 dicembre secondo la tradizione scintoista, e per il Motitsuki, fra il 31 dicembre e il 1 gennaio.

Le feste hanno permesso alla comunità di mantenere in vita i culti e la filosofia di vita del lontano Oriente nel contesto brasiliano.

Articoli Correlati

Le foreste del Brasile: Matas, Savane e Caatinga - 25/12/2014
Le grandi foreste tropicali del territorio brasiliano sopravvivono anche a brevissima distanza dei grandi centri urbani abitati
Un tempo il litorale atlantico era coperto dalle foreste tropicali, chiamate matas, oggi invece quas...Leggi tutto
L'Ambiente in Brasile, vegetazione e specie animali - 23/12/2014
Nella più vasta foresta del mondo sopravvivono rigogliosamente alcuni straordinari esempi di specie animali e vagatali
Poichè la flora è influenzata dalle caratteristiche del clima, la distribuzione delle varie specie d...Leggi tutto
Il clima in Brasile: una terra tropicale - 21/12/2014
Il celebre clima brasiliano è legato alla grande estensione del territorio, ma resta influenzato dal più tipico delle condizioni meteorologiche tropicali
Nove decimi del territorio brasiliano si trovano a latitudini tropicali. L'Amazzonia è invece carat...Leggi tutto
I grandi fiumi brasiliani - 19/12/2014
L'aspetto fluviale del territorio brasiliano è composto da tre grandi reti idrografiche: Il Rio delle Amazzoni, il Rio Sao Francisco e il Paranà
Le differenze morfologiche del territorio brasiliano si riflettono sull'andamento dei corsi fluviali...Leggi tutto
Morfologia del territorio del Brasile - 17/12/2014
Le mutazioni storico-geografiche avvenute in ere geologiche antichissime hanno inclinato i rilievi verso l'interno
I rilievi brasiliani hanno un aspetto curioso: sembrano infatti voltare le spalle all'oceano: la spi...Leggi tutto

Navigare Facile

  • santos.it - Tutte le informazioni turistiche, le notizie sia storiche che geografiche su Santos, la perla del Brasile
  • america-latina.it - Un portale dedicato all'America Latina, di cui si descrivono le caratteristiche essenziali, la geografia, il territorio, la storia e le attrazioni di maggior interesse per il turismo.
  • viaggiatore.it - Il portale dei viaggiatori con consigli sui contratti di viaggi, i pacchetti vacanza all-inclusive, le malattie più comuni fra i viaggiatori e alcune norme di comportamento per evitare il contagio.
  • viaggiosicuro.it - Il sito che offre informazioni e consigli per viaggiare sicuri in Italia e all'estero. Informazioni sulle assicurazioni di viaggio, sui voli in aereo
  • supervacanze.com - Come organizzare le vacanze stabilendo il mezzo di trasporto, dove mangiare e dove alloggiare.

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio